Gaming

Fury Gaming Croatia @ Reboot infogamer 2015

Appena arrivati a Zagabria il nostro team è rimasto impressionato dalla vastità della infogamer 2015. Eravamo pronti per dare il massimo  grazie a tutto il lavoro svolto durante la fase di allenamento per uno degli eventi migliori in Europa. Come ci racconta Petar Čaleta il MID laner del nostro team professionale di league of legends, siamo saliti sul palco, l’emozione era incredibile, la folla ci ammirava e urlava incitandoci a dare il meglio. A 20 minuti dall’inizio abbiamo intuito i primi problemi apportando numerosi conflitti alla dinamica di gioco dei nostri giocatori. Verso il 25esimo minuto di gioco uno dei computer dei Fury Gaming si è spento cagionando un immenso svantaggio verso la nostra squadra. Per circa 10 minuti la partita in questione è stata nettamente a favore degli avversari, ma senza demordere abbiamo resistito fino al ritorno del nostro giocatore. Verso la fase finale della partita innumerevoli computer si sono spenti, compresi  quelli del team avversario suscitando un enorme divario tra le persone che guardavano. Dopo un insommortabile numero di lamentele da parte di tutto il pubblico dell’infogamer l’evento è stato annulato.